Regnum Naturae - forum

Un amichevole punto di incontro e condivisione per tutti gli amanti di orchidee, tillandsie, piante carnivore e di tutto ciò che sà offrire il meraviglioso regno vegetale...
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Regnum Naturae - forum

Regnum Naturae - forum - Registrazione- Regolamento


Condizioni di utilizzo del forum

Utilizzo del forum. Registrandosi su questo forum, l'utente accetta di usarlo correttamente e di astenersi dal pubblicare qualsiasi contenuto che sia aggressivo, offensivo, diffamatorio, carico di odio o che violi le leggi e i regolamenti in vigore. Accetta di non pubblicare messaggi che incitano o suscitano pratiche illegali o che violano le condizioni generali di utilizzo del servizio.

I moderatori e gli amministratori di questo forum elimineranno o modificheranno tutti i messaggi di contenuti riprovevoli che potrebbero essere pubblicati sul forum. Riconosci che tutti i messaggi pubblicati su questo forum esprimono l'opinione dei rispettivi autori e non quella dei moderatori o degli amministratori.

Al fine di garantire la moderazione di questo forum, qualsiasi messaggio che violi le disposizioni precedenti può essere modificato o cancellato senza preavviso dai moderatori e dagli amministratori del forum. Qualsiasi abuso può anche essere sanzionato con un ban o con la cancellazione dell'account. Ci riserviamo il diritto di informare il vostro fornitore di accesso e/o le autorità giudiziarie di qualsiasi comportamento malevolo.

Raccolta dei dati personali. Registrandoti su questo forum, accetti che possa raccogliere determinati dati personali su di te. Questa raccolta di dati avviene tramite le informazioni fornite dall'utente o mediante l'utilizzo dei servizi stessi, per i dati tecnici necessari per il corretto funzionamento del forum. Puoi accedere, modificare o cancellare i tuoi dati in qualsiasi momento. Gli utenti sotto i 16 anni di età certificano di aver ottenuto il consenso del loro tutore legale per procedere con questa registrazione. Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a leggere la nostra politica sulla privacy.

Questo forum utilizza i cookie per memorizzare le informazioni sul tuo computer. Questi cookie servono solo a migliorare l'esperienza dell'utente. Puoi leggere lo scopo dell'uso dei cookie su questa pagina di aiuto. Puoi scegliere nelle impostazioni del tuo browser di non abilitare i cookie, questa scelta potrebbe compromettere il corretto funzionamento del forum.

Questo forum potrebbe inviarti messaggi elettronici (email), come notifiche di attività o newsletter, inviate da Forumattivo o da un amministratore di questo forum. Puoi scegliere nelle preferenze del tuo profilo se ricevere o meno ciascuno di questi messaggi.

Cliccando sul pulsante "Accetto queste condizioni" di seguito:
- Riconosci di aver letto per intero il presente regolamento;
- Accetti di rispettare pienamente queste regole;
- Concedi ai moderatori di questo forum il diritto di cancellare, spostare o modificare qualsiasi argomento in qualunque momento.

Manifesto: Questo forum è nato per consentire a tutti gli appassionati di orchidee, tillandsie, piante carnivore (e piante in genere…) di discutere, approfondire e condividere tutto ciò che concerne il meraviglioso mondo delle piante, trovando sempre informazioni corrette e attendibili per la cura e coltivazione delle proprie piante. Possono essere dibattuti tutti gli argomenti inerenti la tematica indicata dal titolo della sezione, inserendo commenti a discussioni già esistenti o aprendone di nuove. Ogni utente registrato è tenuto a prendere visione delle norme contenute nella sezione regolamento: l’iscrizione al Forum prevede l’accettazione integrale di quanto incluso nel Regolamento ed in tutte le sue appendici e sottosezioni. Regolamento: Il forum è moderato per consentire agli utenti di navigare in piena libertà e sicurezza all’interno del forum; i moderatori non sono presenti per limitare la vostra espressione in categorie controllate appassionati di dibattere e discutere in libertà, ma nel rispetto delle regole minime della civile convivenza. Il rispetto di alcune regole è essenziale e gli utenti sono invitati a rispettarle, sia nell’interesse della Community sia per mantenere sempre quel rapporto famigliare e di amicizia che vuole contraddistinguere il nostro forum. Iscrivendosi o partecipando al forum si dichiara di aver letto e accettato tutte le regole di questo regolamento. Alcuni suggerimenti: Vi preghiamo di scegliere bene la sezione in cui intendete postare il messaggio. Questo eviterà ai moderatori di dover dissipare parte del loro tempo nello svolgimento di queste attività (lasciando loro più tempo per poter essere sempre d’aiuto agli utenti del forum) e aumenterà le probabilità di una risposta da parte di una persona appassionata e preparata (che probabilmente seguirà prevalentemente le sezioni di cui è maggiormente appassionato). Scegliete bene il titolo del messaggio. Titoli come” Aiuto!” “Help me” non sono facilmente identificabili e creano confusione. Viceversa un titolo che va al nocciolo del problema è più facilmente identificabile da chi è in grado di dare una risposta. Prima di postare una domanda fate una ricerca con il motore interno per vedere se l’argomento è già stato trattato e se magari la vostra domanda abbia già ricevuto risposta. Questo evita di aprire topic ripetitivi con argomenti che magari sono stati appena discussi, rendendo a tutti meno utile ed interessante la navigazione. Quando rispondete ad un post non c’è bisogno di ripetere per intero la citazione dell’interlocutore: ridurre la citazione alla parte essenziale, risulta più pratico per tutti gli utenti (moderatori inclusi) per rendere più facilmente consultabili le varie discussioni. Nella vostra mail box, sono consentiti un massimo di 25 messaggi privati inviati e 50 ricevuti. Può capitare che per lavori di manutenzioni sul forum, alcuni messaggi privati vengano persi, si consiglia a tutti gli utenti di spostare i messaggi più importanti in "Posta Salvata" (fino ad un massimo di 50 messaggi). Divieti generali 1) Sono vietati i link a risorse illegali, offensive o che possano in qualunque modo ledere la sensibilità degli altri fruitori del forum: warez, pornografiche, crack, dialer o comunque illegali ed, in generale, le discussioni ad essi relative. Sono vietati link e discussioni che possono creare un conflitto di interessi con questo forum. Non sono ammessi inoltre link a siti e forum che siano stati segnalati come autori di massiccio spam. 2) E’ vietata la divulgazione e/o pubblicazione di immagini e filmati ritenuti osceni, volgari, di dubbio gusto o lesivi/offensivi della sensibilità dei singoli. 3) E’ vietata qualsiasi forma di pubblicità di servizi, prodotti o altro…ciò non toglie che possano essere segnalati altri siti, forum, blog, portali, pagine social e quanto’altro che possano essere d’aiuto agli utenti per rispondere ad una domanda o approfondire una discussione. Sono ammessi nei post solo riferimenti a siti di informazione o di siti personali da cui possono essere tratte notizie utili, attinenti ai temi trattati dal forum. E’ consentita la pubblicità di prodotti, negozi ed aziende del settore acquariofilo solo nell’apposita sezione "Aziende e Negozi". 4) Sono vietati messaggi xenofobi, estremistici, messaggi offensivi e diffamatori verso altre persone, le istituzioni, le religioni, comunità, stati, popoli o enti di qualsiasi tipo. 5) Sono sgraditi termini e frasi volgari o di dubbio gusto. Ci teniamo a precisare che non siamo particolarmente intransigenti su questo punto. Una parolaccia ogni tanto può scappare, l’importante è non esagerare e che si rimanga sempre entro un contesto goliardico; ricordando sempre che il forum vuole essere un luogo di incontro e condivisione dove poter incontrare vecchi e nuovi amici in un clima amichevole e famigliare. Il reciproco rispetto è alla base di tutto ciò che è stato detto sopra; ci rimettiamo al buon senso di tutti, ricordando che anche i minori hanno accesso al forum: facciamo quindi in modo di rendere gradevole questo luogo d’incontro per tutti gli utenti, senza precluderne a qualcuno l’accesso, la fruizione o il divertimento… 6) Divieto di Flood (piu' post identici uno dietro l'altro) e Cross posting (stesso post in sezioni diverse). 7) Sono sgraditi messaggi per la vendita o acquisto di prodotti se non nelle apposite sezioni del Mercatino. 8 ) Sono sgraditi messaggi off-topic (fuori tema) se non postati nell’apposita sezione; ciò non toglie che possa capitare: nessuno ve ne farà una colpa se di tanto in tanto capita un errore; l’importante è non farlo intenzionalmente e ripetutamente. 9) Sono sgraditi messaggi personali postati nel forum, per questi sono diponibili i Messaggi privati. 10) Sono sgraditi i messaggi polemici, provocatori o con lo scopo di generare confusione. 11) Sono sgradite discussioni che degenerano oltre i limiti di un civile e razionale dibattito. La differenza tra la discussione anche accesa, lo scherzo civile o l'ironica presa in giro e gli insulti crediamo sia ben chiara a tutti. 12) Sono sgraditi messaggi inerenti la politica italiana e internazionale o simili se non postati nell'apposita sezione: "4 chiacchiere tra amici" (leggi il regolamento della sezione) 13) Per questioni di privacy è vietato l'inserimento all'interno dei topic di riferimenti personali quali nome e cognome, numeri di telefono, indirizzi, e-mail, ecc: per questo esistono i messaggi privati. 14) Sono sgradite le abbreviazioni (ad esempio “ke” al posto di che) come in uso in chat o con i messaggi sms. E’ una pratica poco gradita nei forum di discussione in quanto vi è la possibilità di scrivere con calma rendendo il messaggio più comprensibile. 15) Sono sgraditi messaggi e discussioni riguardanti il prelievo e l'allevamento di piante protette o comunque di provenienza illegale. Divieti e regole di comportamento per i negozianti del settore o per chi ne fa le veci Oltre a questo regolamento esiste un estensione che regola l'operato degli operatori del settore e degli utenti nel caso di pubblicità o segnalazioni a loro favore. Contestazioni: E' chiaramente permesso chiedere spiegazioni e/o contestare l'operato degli amministratori e dei moderatori: chiediamo però cortesemente di non utilizzare lo spazio pubblico del forum destinato ad altre discussioni ed attività: è possibile comunicare con loro, sia tramite l’apposita sezione”Domande, consigli, suggerimenti” che tramite messaggio privato. Questo per non creare inutili topic polemici che non interessano a nessuno e per non dare modo ai cosiddetti Troll di trovare spunto per innescare flame e destabilizzare la vita del forum. Tempi di risposta per domande rivolte a moderatori/amministratori: Qualora, non riceviate risposta al vostro quesito in tempi brevissimi, vi chiediamo di portare pazienza e comprenderne le motivazioni: infatti nessun messaggio verrà intenzionalmente cestinato o ignorato, ma la gestione del forum, nonché la vita quotidiana (ed eventuali imprevisti, sempre possibili) potrebbero allungare i tempi di risposta in modo imprevedibile; confidate che risponderemo appena possibile. Spam: In questo forum lo spam (ovvero messaggi privati indesiderati inviati a più persone per fare pubblicita' a societa', prodotti, siti Internet, forum, ecc), viene considerato una sorta di parassitismo e non è assolutamente tollerato. Esistono molte forme di pubblicità, anche gratuite, senza dover ledere la privacy degli altri utenti. Si ricorda che lo spam è un reato facilmente perseguibile. Gli spammatori verranno rimossi dalla community e se recidivi si provvederà a segnalazione al provider di connettivita' o spazio web, a presentare un esposto alla magistratura ed a segnalazione al Garante per la violazione del DL 185/99 (che prevede sanzioni amministrative piuttosto pesanti). In caso di richiesta dall'autorità competente, gli amministratori metteranno a disposizione tutte le informazioni necessarie per l'identificazione. Inoltre agli spammatori viene conseguentemente preclusa la possibilità di segnalare il link al sito o al forum (che ha avuto lo spam come oggetto) anche nel forum pubblico (firma, messaggi pubblici, ecc). Link a forum esterni: Nessuna proibizione, purchè il tutto venga fatto secondo le regole sopra citate: niente spam, link illegali/osceni/lesivi della sensibilità degli altri utenti, etc… Firma: La firma dovrà limitarsi a cinque righe, senza l'utilizzo di immagini eccessive (massimo 300 pixel di larghezza e 90 pixel di altezza con 20 kb di peso massimo). Il carattere in firma non potrà superare le dimensioni standard. Sono ammessi i link ai propri siti e forum nella firma se non in tema acquariofilo purchè non siano link a risorse warez, pornografiche, crack, dialer o comunque illegali o a siti e forum ideologici, provocatori o che comunque ledano la sensibilità della comunità del forum. Sono altresì vietati link a siti per ottenere punti o vantaggi in giochi on-line o riferiti a qualsiasi altro tema. Non sono ammessi link a siti che sono stati segnalati come autori di massiccio spam. Sono sgradite tutte le frasi che violano il regolamento alla voce “Divieti” Sono sgraditi link, riferimenti, messaggi o immagini, che siano riconducibili o che rimandino a siti o ad argomenti identificativi della propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa. Avatar: L’avatar dovrà avere dimensioni non superiori agli 100x100 pixel e non oltre i 6KB: potete scegliere tra le svariate possibilità offerte dal forum; per qualunque necessità non esitate a contattate amministratori e moderatori. Sono sgradite immagini negli Avatar pubblicitarie, volgari, di dubbio gusto o con riferimenti o che siano riconducibili alla propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa. L'utilizzo del nome e del logo di Regnum naturae nell'avatar e nella firma è riservato ai membri dello staff. Nickname: Sono sgraditi nickname volgari, di dubbio gusto o con riferimenti che siano riconducibili alla propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa. Il Nickname è unico e non può essere ceduto a terzi ed è assolutamente vietato scrivere con due nickname differenti salvo casi eccezionali che devono essere valutati e concessi di volta in volta dagli amministratori, come utenze speciali. Provocatori: In questo forum sono sgraditi i provocatori. Per provocatori si intendono quelle persone che non perdono occasione e cercano continuamente discussioni a cui attaccarsi o ne creano di loro iniziativa con il solo intento di destabilizzare e creare disarmonia, polemiche, ecc. sul forum. Lo staff si assume il diritto di cancellare, editare, spostare, ecc. i topic di chi viene inquadrato come provocatore e se quest’ultimo è recidivo verrà escluso dalla community. La motivazione per cui il topic viene cancellato o spostato o l’esclusione dalla comunità (bannaggio) non deve essere ricercata unicamente nella violazione più o meno grave del regolamento del topic o messaggio in questione, ma piuttosto nella recidività e nella visione globale dell’atteggiamento dell’utente. Messaggi privati: I messaggi privati (mp) sono un'utile opzione del forum che dà la possibilità agli utenti di scambiarsi comunicazioni e informazioni di carattere personale. Non sono ammessi messaggi privati il cui contenuto contenga insulti o offese nei confronti del destinatario. Qualora un utente venisse fatto oggetto di offese personali tramite messaggio privato o un mp contenesse oscenità o quant'altro sia palesemente contro il buon senso, ha pieno diritto di rivolgersi ai moderatori ed amministratori chiedendo il loro intervento. I mp sono privati ma, in caso di persistente loro utilizzo in modo non appropriato, i moderatori sono autorizzati a bannare o sospendere l'utente colpevole di questo abuso. Le segnalazioni agli amministratori ed hai moderatori devono essere fatte ESCLUSIVAMENTE in forma privata e non sul forum pubblico. Si ricorda inoltre che la pubblicazione sul forum pubblico di messaggi privati altrui oltre ad essere un atto estremamente scorretto è un reato perseguibile per legge (Violazione della privacy), e che pertanto su questo forum non saranno ammesse simili iniziative. I post che contengono messaggi privati altrui verranno immediatamente rimossi e l'utente (anche se oggetto di offese personali) che viola questa norma verrà sanzionato. Citazione e commenti di marche e prodotti: Il bello di un forum è proprio il fatto che si è liberi di esprimere le proprie opinioni positive o negative su tutto, e questo anche se vengono menzionati marche o nomi di prodotti. Vi ricordiamo però che le aziende sono molto determinate a difendere la propria immagine. Per evitare spiacevoli complicazione che possono riguardare sia l’autore del messaggio che noi di Regnum Naturae vi preghiamo, in caso di critica, di esprimere le vostre opinioni in modo argomentato e costruttivo e non in modo denigratorio, maleducato o fine a se stesso. Lo Staff si riserva il diritto di rimuovere o modificare i messaggi che utilizzano un linguaggio critico non consono. “Mercatino”: Le regole della sezione scambio/vendita/regalo di piante e accessori, saranno inserite non appena sarà inaugurata la sezione stessa. I Moderatori: Ci teniamo a ricordare che i moderatori non percepiscono alcun compenso e svolgono il loro ruolo unicamente per passione. Hanno i seguenti compiti: Spostano nelle sezioni corrette i messaggi postati per errore in sezioni sbagliate. Spostano nella sezione off-topic i messaggi non inerenti al settore acquariofilo. Spostano nel Cestino i topic che non hanno più attinenza con la sezione o il forum. Cancellano i messaggi identici ripetuti più volte per errore. Cancellano i messaggi in Cross posting e Flood. Cancellano i messaggi che contengono link e pubblicità a prodotti, servizi e risorse non gradite (vedi: Divieti). Cancellano le quotature inutili o che comunque non servono alla comprensione della risposta. Hanno facoltà di bloccare, cancellare o modificare i messaggi ritenuti offensivi o comunque non consoni allo spirito del forum, i messaggi di polemica immotivata, eccessivamente volgari o con l'unico scopo di generare confusione. Controllano che discussioni troppo accese non degenerino oltre i limiti di un civile e razionale dibattito. Segnalano agli amministratori gli illeciti particolarmente gravi, gli autori di messaggi particolarmente biasimabili (ad esempio i Troll) e avvertono prima di effettuare sanzioni particolarmente importanti (ad esempio il Ban). Segnalano agli amministratori iniziative o discussioni particolarmente interessanti. Hanno accesso ad un pannello di controllo per gestire alcune funzioni del forum. Hanno facoltà di intervenire ogni volta che lo ritengano opportuno e a loro insindacabile giudizio. Non sono tenuti a dover rispondere alle richieste degli utenti, se non a quelle relative alla gestione ed organizzazione del forum. I moderatori e gli amministratori sono amici, nonchè membri e fruitori del forum e come tale vanno considerati: non hanno interesse alcuno a censurare le vostre discussioni/interventi/commenti per partito preso o fungere da autorità di controllo assillante; dedicano il loro tempo con l’unico scopo di gestire ed amministrare il forum in modo che possa essere sempre facilmente fruibile, chiaro, ordinato e adatto a utenti di tutte le età, con la speranza di rendere questo luogo d’incontro un piacevole intrattenimento per tutti gli utenti. Avvertenze: I moderatori e gli amministratori non sono tenuti ad avvisare l’autore del messaggio nel caso di spostamento, bloccaggio, modifica o rimozione anche se effettuato per motivi non gravi (ad esempio lo spostamento di un messaggio postato per errore nella sezione sbagliata). Questo per motivi di tempo: avvisare tutti sarebbe davvero un impegno troppo gravoso (vi ricordiamo che i moderatori non percepiscono alcun compenso e svolgono il loro ruolo unicamente per passione). Vi preghiamo di non creare polemiche se questo dovesse succedere, ma di comprenderlo ed accettarlo in modo sereno. Sanzioni: La violazione del presente regolamento (vedi i vari divieti) e delle ordinarie norme di civiltà comporterà l'irrogazione di sanzioni di corrispondente gravità. I messaggi incriminati potranno essere spostati, bloccati, editati o rimossi senza alcun avviso al loro autore. Gli autori di messaggi particolarmente biasimabili saranno ammoniti e se recidivi potranno essere esclusi dalla comunità. I provvedimenti sanzionatori sono i Warning (ammonimento) ed il Ban (esclusione definitiva dal forum). Il procedimento standard prevede due richiami ufficiali al trasgressore, da parte dei moderatori o amministratori, dopo di che si viene bannati. In casi particolarmente gravi, oltre al bannaggio definitivo dal forum, si provvederà a segnalazione al provider di connettivita', a presentare un esposto alla magistratura ed a segnalazione al Garante (si avverte che le sanzioni sono piuttosto pesanti). In caso di richiesta dall'autorità competente, gli amministratori metteranno a disposizione tutti i dati in loro possesso necessari per l'identificazione. Privacy e Copyright: “Regnum Naturae” tutela la vostra privacy in base alle normative vigenti. Responsabilità: Prendiamo atto dell'art. 17 del Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70(in attuazione della Direttiva 2000/31/CE relativa ataluni aspetti giuridici della Società dell'informazione....) e lo citiamo interamente di seguito: Art. 17 (Assenza dell'obbligo generale di sorveglianza) 1. Nella prestazione dei servizi di cui agli articoli 14, 15 e 16, il prestatore non e' assoggettato ad un obbligo generale di sorveglianza sulle informazioni che trasmette o memorizza, ne' ad un obbligo generale di ricercare attivamente fatti o circostanze che indichino la presenza di attivita' illecite. 2. Fatte salve le disposizioni di cui agli articoli 14, 15 e 16, il prestatore e' comunque tenuto: a) ad informare senza indugio l'autorita' giudiziaria o quella amministrativa avente funzioni di vigilanza, qualora sia a conoscenza di presunte attivita' o informazioni illecite riguardanti un suo destinatario del servizio della societa' dell'informazione; b) a fornire senza indugio, a richiesta delle autorita' competenti, le informazioni in suo possesso che consentano l'identificazione del destinatario dei suoi servizi con cui ha accordi di memorizzazione dei dati, al fine di individuare e prevenire attivita' illecite. 3. Il prestatore e' civilmente responsabile del contenuto di tali servizi nel caso in cui, richiesto dall'autorita' giudiziaria o amministrativa avente funzioni di vigilanza, non ha agito prontamente per impedire l'accesso a detto contenuto, ovvero se, avendo avuto conoscenza del carattere illecito o pregiudizievole per un terzo del contenuto di un servizio al quale assicura l'accesso, non ha provveduto ad informarne l'autorita' competente. Tutti i messaggi sono direttamente redatti e resi pubblici dagli utenti che se ne assumono dunque ogni responsabilità in approvazione al presente regolamento (accettato da tutti in fase di registrazione). Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti Leggi italiane. Qualsiasi violazione, incitamento o suggerimento alla violazione di norme vigenti sarà perseguibile ai sensi di legge. L'amministratore e/o i moderatori si riservano il diritto di eliminare o modificare, senza avviso, qualsiasi post che ritengano, a loro insindacabile giudizio, contrario al presente regolamento e di segnalare l'accaduto alle Autorità competenti ove ne venga fatta richiesta. Regnum Naturae ed il relativo logo che la contraddistingue sono proprietà dei gestori. Tutti i testi e le foto presenti nel forum appartengono al Forum di Regnum Naturae o ai legittimi proprietari quando specificato. Non esiste foto o testo in questo sito che possa essere copiato e utilizzato per altri scopi senza previa autorizzazione da parte dello staff di Regnum Naturae. Tutto il materiale che AcquaPortal acquista dai propri collaboratori potrà essere utilizzato da AcquaPortal solo ed esclusivamente all'interno del sito e non potrà rivenderlo a terzi, nè tanto meno usarlo per campagne pubblicitarie o servizi di qualsiasi tipo che AcquaPortal offre a varie figure commerciali. Visto l'alto numero di articoli ed informazioni inserite, esiste la possibilità che nel portale siano stati pubblicati foto o testi senza il consenso dell'autore proprietario del diritto. Se questo dovesse avvenire, vi chiediamo gentilmente di contattarci e in breve tempo verrà rimosso definitivamente tutto il materiale che non ci appartiene. Lo Staff di Regnum Naturae cerca sempre di assicurarsi che i contenuti e le immagini proposte dai nostri collaboratori siano originali e non copiate, ma vista la vastità del web, non possiamo garantire nulla. Per informazioni o segnalazioni: info@regnumnaturae.it Privacy e copyright in fatto di foto: Con l'avvento di Facebook, e la sua facilità di pubblicare e condividere immagini e filmati, si è in parte dimenticata la legislazione che regola la tutela della Privacy (legge 196 del 2003, in sostituzione della 675/96). La stessa amministrazione di Facebook chiede espressamente che le foto inserite nei profili siano in legale possesso di chi le pubblica, e che ritraggano essenzialmente chi le utilizza. Partiamo dal presupposto che la pubblicazione su Facebook equivalga alla pubblicazione su web, tenendo conto anche che le difficoltà di una corretta impostazione della propria privacy (e cmq la dimostrata aggirabilità di tale ostacolo) possano di fatto rendere visibili A TUTTI i contenuti pubblicati sui singoli profili. N.B. PARLIAMO DI FOTO (NOSTRE) CHE RITRAGGONO (ANCHE) PERSONE ESTRANEE. E RICORDATE (SEMPRE) CHE LA LEGGE NON AMMETTE IGNORANZA... Cosa dice la Legge italiana Importante: questa legge regolamenta la pubblicazione e non l’acquisizione di immagini. 1. Per pubblicare l’immagine di una persona non famosa occorre la sua autorizzazione (art. 96 legge 633/41). 2. Se la persona non famosa viene pubblicata in maniera che non possa risultare dannosa alla sua immagine, e l’uso è solo giornalistico, l’indicazione del punto 1) si può ignorare, dinanzi al diritto di cronaca esercitato dal giornalista (da valutare di caso in caso). Non possono mai essere pubblicate immagini di minori. 3. Per pubblicare con finalità giornalistiche immagini di personaggi famosi non occorre autorizzazione. 4. Occorre autorizzazione in ogni caso e comunicazione al Garante se la pubblicazione può risultare lesiva (legge 633/41), oppure se fornisce indicazioni sullo stato di salute, sull’orientamento politico, sul credo religioso o sulla vita sessuale (dlgs 196/2003). 5. Occorre autorizzazione in ogni caso se le immagini vengono usate con finalità promozionali, pubblicitarie, di merchandising o comunque non di prevalente informazione o gossip. 6. Non devono essere pubblicate immagini di minori in modo che siano riconoscibili, e questo anche nel caso di fatti di rilevanza pubblica. 7. Il fatto che il fotografo detenga presso lo studio i negativi o gli originali di un servizio fotografico, anche per minori, non è proibito, a patto che non venga data pubblicazione senza assenso di queste immagini. La legge, in poche parole, mira a porre delle regole - sotto il controllo da un Garante della Privacy - nella raccolta e diffusione di qualsiasi informazione sugli individui (e quindi anche le sue immagini private), permettendo a ciascuno un miglior controllo dei dati che lo riguardano. In particolare, il trattamento di alcuni dati chiamati sensibili (come idee politiche, religiose, vita sessuale, salute, aspetti economici, etc) sono subordinati a un esplicito assenso da parte dell'interessato, e da controlli molto severi su coloro che raccolgono ed organizzano questi dati. Questi ultimi, oltre a chiedere il permesso alle persone coinvolte, devono anche rendere conto delle modalità con cui questi dati vengono utilizzati, e dei sistemi di sicurezza con cui vengono gestiti i relativi schedari e i file su computer. Esempi pratici Esaminiamo il caso più frequente: il personaggio da pubblicare è un personaggio QUALSIASI (amici, persone ritratte per strada, clienti, etc). La norma che interdice la pubblicazione è concepita per dare possibilità ad una persona di lasciare il suo volto sconosciuto, ne consegue che occorre avere autorizzazione alla pubblicazione in molti casi (semplifichiamo una tabella messa a disposizione dall'Associazione Nazionale Fotografi Professionisti sul loro sito http://www.fotografi.org/) (Le immagini di ritratti sono tratte da flikr.com, fra le fotografie utilizzabili e pubbliche, con licenza di libera riproducibilità Creative Commons. Gli autori sono identificati dai nick: G!Z, Stephen Gara, Carf, mStephens7, Wiseacre, Alex Craig, Gwenalrlow, Damonabnormal, Andreakw) - Immagine riconoscibile di una persona qualsiasi, comunque pubblicata (in vetrina, su stampati, su libri, riviste o sul web), o comunque in modo che l'immagine sia visibile da un pubblico indistinto e non controllabile. PUBBLICABILE: NO, a meno che non ci sia esplicita autorizzazione PERCHE': La legge nega la possibilità di pubblicare la foto perchè in tal modo la persona che è sconosciuta perderebbe la privacy legata alla sua immagine. - Immagine riconoscibile di una persona qualsiasi, inserita in un contesto la cui visione sia limitata ad un pubblico circoscritto ed identificato (in un book cartaceo in una sola copia e non pubblicato su web, in un quadro affisso in locali chiusi al pubblico, in una pagina web protetta da password, in un tabellone esposto solo all'interno di un club o un istituto con accesso limitato ai membri, ecc) in modo che l'immagine sia visibile solo da un pubblico conosciuto, limitato e controllabile. PUBBLICABILE: Se l'uso è davvero ristretto, è possibile. PERCHE': Se l'immagine viene mostrata ad un gruppo ristretto, conosciuto e controllabile di interlocutori, non si può parlare di pubblicazione, ma di uso privato. Facendo attenzione a non trascendere, l'uso è possibile. - Immagine di un minore, comunque pubblicata (in vetrina, su stampati, su libri, riviste o sul web), o comunque in modo che l'immagine sia visibile da un pubblico indistinto e non controllabile. Vedi varianti ed eccezioni più in basso. PUBBLICABILE: NO, a meno che non ci sia esplicita autorizzazione firmata dai genitori. PERCHE': L'autorizzazione alla pubblicazione deve essere concessa dai genitori. - Immagine di un luogo pubblico o di un avvenimento, in cui una o più persone siano riconoscibili. Sì, se il personaggio riconoscibile non è determinante all'economia della foto. PUBBLICABILE: SI, anche senza autorizzazione. PERCHE': Non ha importanza che la foto sia stata REALIZZATA in un luogo pubblico o durante un evento; l'importante è che SI TRATTI di un'immagine DEL luogo pubblico o DELL'evento, nella quale alcune persone possono essere incidentalmente riconoscibili. - Personaggi comuni scattati in pubblico, o durante un evento, ma ISOLATI dal contesto. PUBBLICABILE: NO, a meno che non ci sia esplicita autorizzazione. PERCHE': non è lecita la pubblicazione di immagini realizzate in pubblico, ma di immagini che ritraggano luoghi o eventi pubblici. Se il soggetto umano è portante nell'economia dell'immagine (tanto che non potrebbe essere eliminato, se non "eliminando" la foto), allora si tratta di un ritratto per cui occorre autorizzazione. - Personaggi comuni scattati in pubblico, o durante un evento, isolati dal contesto ma il cui volto non sia riconoscibile. PUBBLICABILE: SI, anche senza autorizzazione. PERCHE': Se il volto (l'effigie) non è riconoscibile, l'immagine può essere pubblicata. - Personaggi comuni di cui sia pubblicato un particolare, ma il cui volto non sia riconoscibile. PUBBLICABILE: SI, anche senza autorizzazione, purchè il volto non sia riconoscibile.. PERCHE': La legge protegge la privacy della propria effigie, in modo che non venga conosciuta ai più. Altri dettagli anatomici, anche se riconoscibili dalle persone che appartengono alla sfera privata, sono sconosciute alla massa, e quindi non possono essere riconosciute da questa. - Immagini in cui il soggetto ritratto occupi una porzione minima dell'immagine, comunque pubblicate. PUBBLICABILE: Occorre valutare di caso in caso. PERCHE': Se il soggetto avesse il volto riconoscibile, non ha importanza la "dimensione fisica" all'interno dell'immagine, ma la sua "dimensione logica": se - pur essendo "piccolo" il soggetto umano e' determinante nella foto, e' da equipararsi ad una foto di ritratti, e non di un luogo pubblico. - Immagini pubblicate con finalità esclusivamente culturali e/o didattiche. PUBBLICABILE: SI, è previsto dalla legge. PERCHE': La legge cita espressamente questo caso come una situazione per la quale non occorre autorizzazione. - Immagini di ritratto di minori o di adulti effettuate come reportage in Paesi distanti. PUBBLICABILE: La regola della privacy vale comunque, anche se statisticamente è improbabile che sorgano problemi. PERCHE': In realtà valgono le stesse regole che valgono per le persone in Italia. Tuttavia, dato che statisticamente è molto raro che questi soggetti si oppongano in seguito, è diffusa la consuetudina per la quale non viene chiesta l'autorizzazione. Molta attenzione, invece, agli stranieri fotografati in Italia, che potrebbero opporsi - anche per tramite di avvocati che si prestano a patrocini pagati, se la pubblicazione è per loro sconveniente. - Foto di minori in situazioni che si riterrebbero giustificate da libertà di informazione ed esigenze giornalistiche. PUBBLICABILE: No. Anche se spesso viene infranta, la regola è quella di non pubblicare immagini di minori riconoscibili nei servizi giornalistici.. PERCHE': In realtà, la libertà di informazione esiste finchè non calpesta il diritto dei singoli, e l'opporsi alla pubblicazione è un diritto che prevale sull'esigenza giornalistica. Nel caso di minori, poi, esiste l'aggravante della minore età. - Foto di minori sulle quali si sia provveduto a rendere non riconoscibile il volto. PUBBLICABILE: SI, se il volto è o viene reso non direttamente riconoscibile. PERCHE': E' sufficiente "pecettare" o "pixelare" la zona degli occhi, dato che si tratta della porzione su cui si basa il riconoscimento immediato, che è quello che va evitato. In conclusione Siamo in grado di pubblicare qualunque immagine o foto di cui siamo in possesso, ma nel momento in cui vi sono altre persone, proprio perchè inserirle su Facebook nella maggior parte dei casi equivale di fatto a rendere pubblici i loro volti: • avvisiamole della nostra volontà di pubblicazione • richiediamo (se sono estranei) un consenso via e-mail • provvediamo all'immediata rimozione se ci viene richiesta Inoltre è sempre meglio evitare di pubblicare foto di minori (anche se sono nostri figli). Esenzione da responsabilità: La pubblicazione sul forum di un messaggio, di un articolo, di una fotografia o di qualsiasi altro documento equivale a riconoscere Regnum naturae come proprietario di tale materiale e, in nessun caso, l’autore ne può chiedere la rimozione; in caso di gravi problemi, che necessitino dell’eliminazione di un contenuto, contattare l’amministrazione per spiegare la situazione e ricevere assistenza. Ogni autore è responsabile di qualunque cosa scriva o inserisca (qualunque cosa essa sia: ad es. immagini, link, ecc.) nel Forum. Rimane a discrezione dell'amministratore del Forum di soddisfare eventuali richieste di cancellazione di messaggi, foto, documenti, ecc, avanzate dall'utente. Rimangono inoltre a discrezione dell'amministratore del Forum di soddisfare eventuali richieste di utenti che vogliono essere disattivati dal forum. Nel caso in cui utenti del forum si rendano responsabili di messaggi calunnianti o diffamatori da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, lo Staff di Regnum Naturae non potrà in alcun modo essere ritenuto corresponsabile dell'illecito. Gli autori di questo Forum di discussione non possono infatti garantire una presenza costante, 24 ore su 24, sul forum stesso, ne garantire l'immediata rimozione dei messaggi contestati. Sarà altresì vero che lo staff di Regnum naturae non è responsabile dei contenuti che verranno inseriti nel tempo su questo Forum di discussione e delle conseguenze che questi possono causare. Lo staff può solo garantire la massima disponibilità nel rimuovere il prima possibile quei contenuti che saranno considerati lesivi nei confronti di terzi di qualunque natura. Tutto lo Staff di invita gli utenti ad approfondire le proprie conoscenze non solo tramite quanto riportato nel forum, ma anche con l’ausilio di letture specializzate, essendo tale Forum aperto a tutti e non essendo l’hobby dell’allevamento di piante una scienza esatta e ampiamente discussa (specialmente in ambiti particolari come il nostro:orchidee, tillandsie, carnivore,…), ma ricca di variabili, opinioni, pareri ed esperienze diverse. Negli articoli e nelle sezioni dedicate al fai da te vengono descritte esperienze di appassionati italiani che vogliono, unicamente a titolo dimostrativo, mostrarci e renderci partecipi dei loro risultati nella coltivazione delle loro piante. Lo Saff di regnum Naturae declina ogni responsabilità su come verranno impiegate le informazioni apprese tramite il Forum. Ricordiamo che molti progetti avendo a che fare con impianti elettrici e l'utilizzo di macchinari e strumenti di lavoro possono essere pericolosi, e che le modifiche apportate ad accessori già esistenti, rendono l'accessorio non più a norme CE e pertanto con la garanzia non più valida. Nel caso qualcuno volesse ugualmente cimentarsi nella realizzazione di questi progetti, sia Regnum Naturae sia lo Staff nel suo insieme, sia gli autori dell’articolo/discussione/postdel progetto stesso non si assumono in alcun modo responsabilità in caso di incidenti o guasti di qualsiasi tipo essi siano. Nel caso di realizzazione ricordiamo infine che alcune lavorazioni necessitano di strumenti di protezione. N.B. Tale regolamento può subire variazioni, in modo da essere perfezionato nel tempo e garantire una maggiore tutela ai fruitori del forum. Invitiamo tutti a consultare di tanto in tanto questa pagina La Netiquette Non solo nei gruppi Usenet ma in tutte le aree di incontro e scambio telematico, e anche nella corrispondenza privata, ci sono comportamenti che è meglio seguire. Non esistono regole fisse, imposte da qualcuno, se non quelle che ciascun sistema può stabilire al suo interno (Regolamento); ma ci sono "usi e costumi" abituali nella rete, e dettati dall’esperienza, che è meglio rispettare, per non dare fastidio agli altri e per evitare spiacevoli conseguenze (come le flame). Queste usanze sono definite scherzosamente Netiquette, l’etichetta della Net (rete). Ecco i concetti fondamentali tratti dalle netiquette disponibili in rete: Ascoltare prima di parlare Cercare di capire le abitudini di ogni gruppo o area di discussione, il "filo" degli argomenti in corso, prima di intervenire. Ci vogliono parecchi giorni, anche settimane, per capire: meglio aspettare un po’ più a lungo che entrare a sproposito. Non usare un eccesso di quoting Limitare la citazione del messaggio cui si risponde al minimo indispensabile. Ci sono persone che riportano per intero un lungo messaggio per aggiungere solo una riga che dice "sono d’accordo" o "non sono d’accordo". Questa è pessima netiquette. Essere brevi Le persone che frequentano abitualmente la rete ricevono una grande quantità di messaggi, liste, newsgroup eccetera, e non amano un ingombro eccessivo. Inoltre è faticoso leggere sullo schermo testi molto lunghi. In generale un testo che occupa più di due schermate sul monitor è da considerare "troppo lungo". Spesso si può dire molto in poche righe. Non siamo in Chat (per questo esiste l’apposita chatroll) Non scrivete con le abbreviazioni come in uso in chat o con i messaggi sms. E’ una pratica poco gradita nei forum di discussione in quanto vi è la possibilità di scrivere con calma rendendo il messaggio più comprensibile. Non fare citazioni lunghe Quando si consiglia la lettura di un testo, è meglio non citarlo per esteso, ma indicare dove lo si può trovare oppure proporre "chi vuole me lo dica e glie lo mando come messaggio personale" (in questo caso sarà accettabile, anzi gradito, un messaggio "multiplo" mandato alle persone che lo chiederanno). Scusarsi (ma non troppo) Se si commette un errore, meglio non insistere, ma semplicemente chiedere scusa, soprattutto se è un errore "ingombrante" (come un messaggio troppo lungo, o inserito nel posto sbagliato). Però non vale la pena di scusarsi per una piccola svista, come un errore di ortografia. Errori di questo genere sono accettati quasi sempre senza problemi. È anche opportuno evitare di essere "pedanti", di correggere gli altri per dettagli secondari. Non fare "risse" Meglio evitare le flame e meglio non portare mai in un’area pubblica un dibattito privato, specialmente se polemico. Se proprio si considera necessaria una "rissa", meglio tenerla in uno scambio di messaggi personali. Capire prima di reagire Può capitarci di leggere qualcosa che ci dà fastidio: ma prima di reagire è meglio pensarci bene. Siamo sicuri che è un’aggressione? È una vera polemica o è uno scherzo? È intenzionale o è un banale errore? Abbiamo capito bene le abitudini, le usanze, il linguaggio del "luogo"? Ci conviene rispondere subito o aspettare un poco per vedere se interviene qualcun altro? La migliore risposta può essere il silenzio, o un messaggio privato? Molte flame si scatenano per un malinteso; e una volta che la "fiamma" della polemica è accesa diventa difficile spegnerla. Meglio pensarci prima. Non fare spamming Prima di diffondere lo stesso testo in diversi "siti", o mandarlo a diverse persone, meglio pensarci due volte. Siamo proprio sicuri che interessa a tutti? Una delle cose meno apprezzate nella rete è trovarsi la mailbox ingombra di messaggi "non richiesti". Non annoiare Ogni tanto uno scherzo o un argomento "futile" può essere piacevole, soprattutto se è detto in modo divertente. Ma non è il caso di esagerare, specialmente in "luoghi pubblici", con il racconto di fatti personali o con ciò che a noi sembra divertente ma agli altri magari no. Se una cosa interessa solo a noi o a due o tre amici, meglio scambiarcela in messaggi privati che annoiare tutti gli altri. Accade, purtroppo, spesso che due o tre persone, che si "dilettano" fra loro con argomenti poco interessanti, svuotino uno spazio di dialogo, perché gli altri, annoiati, presto o tardi se ne vanno. Non essere "grafomani" Non ripetersi, non dilungarsi, non scrivere troppo spesso. È una tentazione diffusa quella di ripetere lo stesso concetto, o mandare "raffiche" di messaggi. Prima di "inondare" un’area di discussione, meglio sempre chiedersi: "ma davvero gli altri troveranno interessante quello che dico"? Badare al "tono" Molti malintesi nella comunicazione in rete derivano dalla mancanza della presenza "fisica", delle espressioni e del tono di voce con cui diamo un senso e una tonalità alle nostre parole; e anche della possibilità di correggerci subito se un’altra persona non ci capisce. Per questo sono state inventate le "faccine" e per questo, come abbiamo visto, è sempre meglio scrivere offline. È utile rileggere ciò che si è scritto, prima di spedirlo, e chiedersi: si capisce bene in che tono mi esprimo, se dico sul serio o scherzo, se sono in polemica o sto semplicemente ragionando? Chi non mi conosce, capirà le mie intenzioni? Non usare il "tutto maiuscolo" Scrivere una parola, o (peggio) una frase IN LETTERE MAIUSCOLE è considerato l’equivalente di "urlare": quindi una villania. Se si vuole mettere in evidenza una parola è meglio farla precedere e seguire da una sottolineatura _ o un asterisco * come per esempio _evidenza_ o *evidenza* . L’uso del "tutto maiuscolo" è da evitare nei titoli come nei testi. Scegliere bene il titolo Specialmente nei gruppi di discussione o liste che sono lette da molte persone, la scelta dei titoli è importante: il titolo dovrebbe riflettere il più chiaramente possibile il contenuto del messaggio. Spesso nella grande mole di corrispondenza si fanno ricerche "per titolo" (che possono essere fatte "manualmente", cioè scorrendo tutti i titoli, o "automaticamente", cioè usando una "chiave di ricerca"). Rispettare la privacy Non è corretto citare "in pubblico" messaggi privati senza il consenso di chi li ha scritti. C’è ovviamente una differenza fra una legittima citazione e una violazione della riservatezza, che non è difficile valutare in base al normale "buon senso" e alle regole abituali della cortesia. Non essere impazienti Non possiamo aspettarci di ricevere sempre una risposta immediata. Solo in teoria i messaggi in rete viaggiano "alla velocità della luce". Il percorso non è semplice, spesso è tortuoso. Un messaggio può arrivare in pochi minuti o parecchie ore. Talvolta un "ingorgo" in nodo della rete può causare un ritardo di giorni. Non tutti leggono frequentemente la loro mailbox. Non tutti hanno computer portatili o sistemi di collegamento "fuori sede". Ognuno ha i suoi impegni, non sempre ha il tempo di risponderci. Inoltre, se il destinatario del nostro messaggio ha molta corrispondenza o è abbonato a molte liste o gruppi di discussione, la sua "cassetta della posta" può essere molto affollata.